×

Attenzione

EU e-Privacy Directive

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Servendoti del nostro sito acconsenti al collocamento di questo tipo di cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.

L’energia sostenibile arriva dal mare. Se ne è parlato in maniera approfondita al CNR Insean durante il convegno di Labozeta Spa lo scorso 15 ottobre. L'ingegner Francesco Salvatore del CNR Insean, attraverso una ricerca applicata, spiega come estrarre energia sostenibile dalle correnti marine.

“Ormai - afferma il ricercatore dell'Insean -è un dato di fatto che la produzione di energia attraverso  i combustibili fossili, carbone, gas e petrolio non sia più sostenibile. Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti, vedi i cambiamenti climatici in atto o i disastri ambientali. La parola per uscire da questa situazione in cui versa il nostro pianeta si chiama “decarbonizzazione”, ovvero passare gradualmente dal consumo dei combustibili fossili verso le cosiddette fonti di energia pulite e rinnovabili. 

Pulite perchè la produzione di energia non deve immettere nell’ambiente sostanze inquinanti, rinnovabili perchè l’utilizzo di queste alternative non deve precludere la possibilità di averle a disposizione anche nel futuro. Negli ultimi anni - conclude l’ing.Salvatore - la tecnologia è pronta per introdurre una nuova forma di energia pulita e rinnovabile dal mare, attraverso i movimenti delle onde e delle correnti”.